Archivio News 2015

 
 
Prossime gare

 
Brevissime

 
 

 
 
 

APRILE

10 APRILE 2015 - ALLE FASI PROVINCIALI DEGLI STUDENTESCHI SU PISTA I NOSTRI ATLETI DOMINANO. PASSANO ALLE FINALI REGIONALI GLI ISTITUTI DI BARLETTA, BISCEGLIE, GIOVINAZZO, PALO (1° GRADO) E BARLETTA, MOLFETTA, BARI (2° GRADO)

4 APRILE 2015 - 3^ ED. PASQUA DELL'ATLETA: ATLETI DA TUTTA LA PUGLIA E LA BASILICATA PER IL FESTIVAL DELLA VELOCITA' (DISPUTATE 47 BATTERIE!!!). EMOZIONI DAL MEZZOFONDO: PARTERRE DE ROIS NEI 5000. 1000 DA URLO NELLA CAT. RAGAZZE: ROBERTA CAPPIELLO REALIZZA UN FANTASTICO 3'08''

Altro che vacanze pasquali fuori porta... erano lì con le chiodate nello zaino tutti i velocisti di Puglia e Basilicata pronti a darsi appuntamento al Bellavista sabato 4 per aggiudicarsi il trofeo del "più veloce di Pasqua". Ecco solo alcuni dei nomi che hanno onorato l'evento (non ce ne vogliano gli altri che hanno realmente contribuito TUTTI a fare di questo meeting una manifestazione di alto livello): Daniele Corsa, Emanuele Rago, Sofia Sarcina, Pietro Matarrese, Sonia Manna, Francesca De Mitri, Davide Lorusso (che ha vinto anche i 200h), Arianna Moscatelli, Cosimo Gaudiano, Carlo Caracciolo e Cosmo Pio Sgherza, Greta Genco, Sofia Liuzzi. Impossibile sintetizzare in poche righe 4 ore di dense emozioni... A partire dal momento introduttivo in cui abbiamo assistito ad un gradevole fuori-programma con gli atleti che hanno condotto sul podio dei vincitori medico, giudici, e collaboratori per augurare loro la Buona Pasqua consegnando loro una medaglia. Il vincitore dei 100 maschili è stato Emanuele Rago, con Daniele Corsa in grado di staccare in qualificazione il miglior tempo della riunione. Tra le assolute la vincitrice è stata Sofia Elena Sarcina ovvero colei che due mesi or sono ha ritoccato il primato regionale indoor nei 60 cat. junior. Tutte le gare sono state un susseguirsi di emozioni: che dire ad esempio della finale da brividi dei 50mt EM-BC in cui Carlo Caracciolo e Cosmo Pio Sgherza hanno mandato in tilt il fotofinish (stesso tempo al centesimo di secondo) o della semifinale degli 80mt cadette in cui Sonia Manna (poi vincitrice a mani basse della finale) ha preceduto di soli 3 centesimi Francesca De Mitri. Peccato per il forte vento contrario che ha privato i velocisti delle soddisfazioni cronometriche che avrebbero meritato, ma di certo il vento non ha limitato Pietro Matarrese che ha dimostrato ancora una volta di avere le carte in regola per una stagione da leader della velocità pugliese (per lui anche vittoria nel lungo). Finale al cardiopalma anche tra le Esordienti A: Greta Genco si lascia alle spalle di soli 3 centesimi Francesca Sasanelli, con le sei finaliste al traguardo in un range di soli 50 centesimi. Ma la Pasqua dell'Atleta non è stata dedicata solo allo "sprint" puro: ricche di contenuti tecnici le gare ad ostacoli (vd. ad es. il risultato dei 300h cadetti). Quello dei 5000 è stato uno dei momenti clou del pomeriggio: tanti i "big" presenti, atleti dal pedigree selezionato: alla fine l'ha spuntata Alessandro Marangi (15'01'') su Mark Ridger con Daniele Miccoli e Rodolfo Gustamacchia a tenergli il passo fin quasi all'ultimo giro. Un'ulteriore conferma è giunta nei 1000 Cadetti, dopo il brillante 4° posto di Fiuggi, da parte del numero uno del mezzofondo pugliese giovanile Awol Langella. Gara in solitario per lui con un arrivo al fotofinish per i suoi inseguitori Cappelluti, Santeramo, Vino e Gadaleta (in 4 racchiusi in un solo secondo). Ma la prestazione che ha decisamente impreziosito il Meeting è stata quella "dell'extraterrestre" Roberta Cappiello nei 1000mt Ragazze che chiude con uno stratosferico 3'08'' (solo 3'' in più del suo PB) che le vale il 2° tempo in Italia in questo primo scorcio di 2015. Ottima seconda Alessia Muciaccia con un eccellente 3'23''. Il risultato finale che questo meeting ci consegna è quello di un format gradevole (fatto di batterie e finali) che va sicuramente ripreso e riproposto nei prossimi anni perché è emozionante assistere a delle finali in cui i sei antagonisti tagliano il traguardo compresi in 20 centesimi. Adesso la stagione entra nel vivo: domenica si assegnano i primi titoli regionali su pista e tra due settimane sarà già un weekend da dentro-fuori con i C.D.S. Ragazzi-Cadetti.

MARZO

28 MARZO 2015 - SPETTACOLO NELLA SECONDA GIORNATA DI CAMPIONATO: LE RAGAZZE INFIAMMANO IL BELLAVISTA: ANDREINA RIPA E SARA DI LEO STACCATE DI SOLI 11pt. ESORDIENTI FEMMINILI A: BEN 5 ATLETE VINCITRICI DI TAPPA ESORDIENTI MASCHILI A: ALEX RONCHI PRENDE IL LARGO. RAGAZZI: DOMINIO DI DAVIDE LORUSSO

Che giornata la seconda di Campionato sabato scorso al Bellavista! E che risultati!! Tante le prestazione di rilievo (per intenderci sopra i 750punti tabellari). I migliori riscontri vengono dalla specialità RAGAZZE: tra tutte spiccano il 10"2 di Sara Di Leo nei 60h ed il metro e 43 di Andreina Ripa nell'alto. Ma che tempi anche nei 300mt con Alessia Muciaccia ed Arianna Moscatelli a farla da padrone. La classifica di tappa decreta la rappresentante dell'Athletic Marathon Santeramo quale vincitrice di giornata ma l'atleta della Pedone Riccardi Bisceglie è lì a soli 11 punti tabellari. Ci sarà di che divertirsi nelle prossime tappe.. Combattuta anche la competizione tra le Esordienti Femminili A ove ben 5 sono le vincitrici di giornata: Francesca Fiorentino (molte atlete Assolute fanno più del 1'14''9 da lei realizzato nei 400), Chiara Angelini (che mantiene quindi la leadreship nella classifica generale del RJS), Yasmine Akakpovi (molto regolare di tutte nelle due gare), Greta Genco (9''1 sui 50h!!!!!) e Licia Liguori (grazie ad un buon salto in lungo). Ben più delineata la situazione nelle categorie maschili. Tra i Ragazzi è da subito Davide Lorusso a dettar legge: vince sia nei 60h che nel salto in lungo (entrambe le prestazioni ben al di sopra dei 650pt tabellari) e arrivederci a tutti: attenzione però, Giovanni Perrone (140pt sotto) è lontano ma non lontanissimo! Negli esordienti maschili è invece Alex Ronchi (che aveva comunque ben figurato nel corso della prima giornata) a guadagnare la testa nella classifica del RJS: butta giù un tempone nei 400 (1'10''5) e si aggiudica per distacco la seconda tappa. Ma non potrà prendersela comoda nelle giornate successive poiché i vari Nicolò Ressa Marco Tedeschi inseguono a breve distanza.

 

28 MARZO 2015 - LA MARCIA BARESE SBANCA CASSINO: VITTORIE PER MASSIMO STANO, GREGORIO ANGELINI E L'ATLETICA ALTAMURA

Ottime notizie dai Campionati Italiani di Marcia su Strada 20Km con i nostri atleti e le nostre società a fare da mattatori: i cadetti dell'Atletica Altamura si aggiudicano il titolo di società grazie a Pasquale Vicenti (5°) Arcangelo Vicenti (10°) Nicolò Mercadante (11°) e Daniele Laterza (20°). Ottimi piazzamenti di società anche per Amatori Acquaviva (2^ sia nella Cat. Assoluti Masch. che Allievi grazie alle punte di diamante Alfonso Alberga e Luigi Loconsole) e Alteratletica Locorotondo (2^ Cat Juniores Masch. e Assolute Femminili). L'impresa del giorno è ovviamente quella dei nostri due alfieri gli atleti della nazionale Massimo Stano e Gregorio Angelini che si aggiudicano per distacco le gare nelle rispettive categorie.

25 MARZO 2015 - MONGOLFIERA CUP 2015: BIANCOVERDE GIOVINAZZO E AMATORI TRIGGIANO IN TESTA DOPO LA PRIMA GIORNATA! ALLA GRANDE ANCHE LE NEW ENTRY TOMMASO ASSI TRANI E ACADEMY TRIGGIANO. ATLETICA 2010 BARLETTA CHE PECCATO!!! INDIVIDUALI: IN TESTA FEDERICA GIULIANI e CHIARA ANGELINI (Amatori Triggiano), VINCENZO MASCIAVE' (Amatori Corato) E MARCO TEDESCHI (Tommaso Assi Trani). SABATO LA SECONDA GIORNATA...

Dopo varie peripezie e problematiche tecniche siamo finalmente venuti a capo dei risultati della prima giornata di Campionato (ce ne scusiamo con società ed atleti). Tante le sorprese! Spicca in testa alla classifica maschile il nome della Biancoverde Giovinazzo, trainata dai suoi piccoli talenti della categoria EM-A, seguita di un'incollatura dalla storica Tommaso Assi Trani. In quella femminile è l'Amatori Triggiano ad iniziare il nuovo campionato dove l'aveva concluso. E' però subito "derby" con l'Academy Triggiano che, appena riaffacciatasi all'atletica dopo qualche anno di stop, si proietta subito nei primissimi posti delle classifiche. Ottima terza anche in campo femminile la Biancoverde. Peccato (che grande rammarico) per l'Atletica 2010: la compagine barlettana stravince nella categoria Esordienti Femminili A ma non riesce a schierare nella categoria BC neanche un'atleta e scivola così al 6° posto. Da segnalare in campo individuale le vittorie di tappa RJS di Federica Giuliani (tempo da categoria superiore nei 50 e grandissimo salto in lungo per lei), Chiara Angelini (che ha fatto della costanza il suo punto di forza), Vincenzo Masciavè (che tempone nei 400metri!!) e Marco Tedeschi (un bulldozer di regolarità... suggerimento: segnatevi questo nome!!). Questo elettrizzante inizio di Campionato porta a ritenere che tutte le società (quelle che stanno in alto con l'obiettivo di rinforzare il primato, e quelle che seguono per non perdere il contatto) continueranno a darsi battaglia nelle prossime giornate, già a partire da sabato 28 quando scenderanno in pista i Ragazzi. La domanda è una: come cambierà la classifica sabato sera?

17 MARZO 2015 - A SCUOLA DI ATLETICA
La FIDALBARI consolida, dopo l'esperienza dei Giochi Sportivi Studenteschi, l’intesa con il MIUR strutturando un percorso di formazione (per quest'anno sarà una sorta di test, nella speranza di rendere tale progetto operativo in ogni comune della provincia nel 2016) rivolto in primis a docenti delle scuole d’infanzia, delle scuole primarie e agli insegnanti di sostegno, ed in secundis ai bambini che saranno i veri protagonisti e terminali del progetto. L’obiettivo che FIDALBARI e MIUR si sono dati è di promuovere a livello giovanile, sotto forma di attività ludico – motoria, la regina di tutti gli sport: L’ATLETICA LEGGERA. La base logistica  sarà Molfetta: l’Amministrazione Comunale (che ha voluto pregiare l'iniziativa con il suo patrocinio) ed il Dirigente Scolastico Maria Santomauro hanno accolto con grande entusiasmo questa iniziativa rendendone possibile la realizzazione con l’auspicio di gettare le basi per la realizzazione, come detto negli anni scolastici a venire, di una solida, fitta e duratura rete di scambio tra Federazione – MIUR – Società di Atletica Leggera. I responsabili della formazione saranno il Coordinatore MIUR PUGLIA Prof. Marino Pellico, i responsabili dell'area tecnica della FIDALBARI Pietro Camporeale, il fiduciario tecnico FIDALBARI Claudio Lorusso e il responsabile area Marketing della FIDAL BARI Giuseppe Dicorato. L’appuntamento è per giovedì 19 Marzo alle ore 9.00 presso lo Stadio Comunale Paolo Poli; nel pomeriggio l’attività si sposterà nell’aula magna dell’ I.C. ”SAN G. BOSCO” di Molfetta. Per ulteriori informazioni e partecipare alla giornata i docenti possono visitare il sito MIUR al seguente link (clicca quì)

15 MARZO 2015 - MONGOLFIERA CUP: GRANDE ENTUSIASMO PER LA PRIMA DI CAMPIONATO AL BELLAVISTA
Sotto gli occhi dei Proff. Graziano Camellini (resp. nazionale delle Prove Multiple) e Franco Buzzacchino (resp. regionale delle Prove Multiple) s'è svolta al CS Bellavista la prima giornata del Campionato 2015. Solo due dati per sintetizzare la giornata: 20 società maschili + 20 società femminili al via e 200 atleti esordienti impegnati (solo oggi) nel Biathlon. Il successo maggiore però non è nei numeri, ma nella consapevolezza di aver creato un ambiente che condivide dei valori (quello dello sport in primis) ed un modo di trasmettere sani principi ai nostri giovani ragazzi. Il successo di una manifestazione è da attribuire a tanti elementi. Si, l'organizzazione è importante ma altre cose lo sono molto di più: eventi come questo e numeri come questi sono gestibili solo con la fattiva collaborazione che giudici (che sono dei volontari, ricordiamolo), dirigenti, tecnici, genitori e soprattutto atleti (sempre ordinati e  sempre positivi) hanno mostrato oggi al Bellavista. Un sincero grazie a tutti e Buon Campionato.

15 MARZO 2015 - OTTIMO QUARTO POSTO DI AWOL LANGELLA AI CAMPIONATI ITALIANI DI CROSS

14 MARZO 2015 - PRIMA TAPPA RUN-JUMP-START GAMES: ULTIM'ORA ore 12.00 sabato 14/3
Alla luce del numero totale degli iscritti per fare in modo che la manifestazione non si protragga troppo a lungo (l'intento è che tutti possano defluire tra le 12.30 e le 12.45) la struttura tecnica provinciale ha apportato alcune modifiche al dispositivo ed all'orario delle gare (modifiche per lo più inerenti al lancio del vortex) onde comunque salvaguardare la bontà delle prestazioni e dei risultati. Ai dirigenti e ai tecnici verranno forniti ulteriori dettagli all'atto del ritiro dei pass e dei pettorali (alle ore 9.00) ed in tale circostanza tutti i responsabili sono pregati di consegnare un foglio con le variazioni (soprattutto le cancellazioni). Nel frattempo preghiamo tutti di prendere atto delle modifiche scaricando il dispositivo aggiornato (le stesse sono evidenziate e sottolineate in rosso).

13 MARZO 2015 - MONGOLFIERA CUP: OGGI LA PRESENTAZIONE UFFICIALE: CHI SOLLEVERA' LA COPPA 2015?
S'è tenuta stamane presso il Centro Commerciale Mongolfiera di Bari - S. Caterina la presentazione ufficiale del Campionato 2015. Presenti il Presidente Regionale e quello Provinciale FIDAL; presente in rappresentanza dei Centri Commerciali Mongolfiera (partner della stagione) la responsabile dei tre poli di Bari Annalisa Evangelista e presenti i dirigenti di alcune delle società iscritte: Sabrina Affatato (Amatori Triggiano - campioni in carica), Natalia Lastilla (Atl. Meditarranea Bari), Davide Gulino (CUS Bari), Claudio Lorusso (Atl. Altamura), Pietro Camporeale (Aden Molfetta). Esposti i dettagli della stagione agonistica con particolare attenzione alla prima giornata di Campionato di domenica 15 marzo.

FEBBRAIO

25 FEBBRAIO 2015 - CAMPIONATO FIDALBARI "TUTTI IN GIOCO - MONGOLFIERA CUP 2015": ECCO IL REGOLAMENTO GENERALE

Con la pubblicazione del regolamento ufficiale parte l'operazione Campionato 2015: da domani si apriranno le iscrizioni che si chiuderanno il 7 marzo. Dal 15 marzo si inizierà a fare sul serio con la prima giornata. Saranno i Centri Commerciali Mongolfiera (i 3 poli di Bari, quello di Andria e quello di Barletta) i nostri compagni di viaggio per questa stagione, a coronamento di un'idea partita diversi mesi fa. Ci accompagneranno per l'intero campionato assegnando il trofeo finale: la MONGOLFIERA CUP, organizzando le 2 tappe su strada del campionato nelle loro strutture,  rendendosi promotori anche di un circuito di gare (il "CORRI IN MONGOLFIERA" con bellissimi premi finali) e di altre iniziative che scopriremo strada facendo. Tutto concorrerà a rendere la stagione 2015 indimenticabile. L'intero C.P. Bari è a disposizione per fornire a tecnici e dirigenti eventuali chiarimenti e delucidazioni sul regolamento.

23 FEBBRAIO 2015 - MERCOLEDI' 25 SU FIDALBARI IL REGOLAMENTO DEL "TUTTI IN GIOCO". PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO DOMENICA 15 MARZO:  TUTTI ALL'ASSALTO DELL'AMATORI TRIGGIANO PER IL TITOLO 2015

Andato in archivio questo febbraio dalle alterne emozioni (tra campionati di cross e meeting su pista andati bene e studenteschi iniziati bene e poi finiti un po'... così così...) stiamo per immetterci nel mese che vedrà partire il Campionato 2015. E' terminato appena a dicembre ma lo aspettavamo tutti con ansia. In particolare lo aspettavano con ansia gli atleti: quelli dell'Amatori Triggiano per sfoggiare e difendere lo scudetto cha porteranno cucito sulle maglie e tutti gli altri per cercare di sollevare quella coppa a fine anno. Tutti indistintamente per divertirsi giornata dopo giornata con i compagni-avversari delle altre squadre. Quest'anno faremo le cose ancora più in grande: abbiamo previsto una conferenza stampa di presentazione, organizzazione delle tappe in maniera (se possibile) ancora più festosa, festa finale ancora più coinvolgente. Primo step tra due giorni (mercoledì 25): scopriremo insieme il nuovo regolamento (qualche piccola novità ci sarà). Saranno naturalmente gli Esordienti i più impegnati e quindi per loro tanto divertimento assicurato. Ma l'apporto di Ragazzi e Cadetti sarà come sempre decisivo per raggiungere il titolo nei momenti topici della stagione. La novità maggiore sarà il "main-partner" 2015 (del quale riveleremo il nome unitamente al regolamento): trattasi di un partner conosciutissimo che ha deciso di onorarci del suo supporto (logistico e non) credendo in questo progetto e a cui abbiamo deciso di intitolare il Campionato. Prima giornata di campionato il 15 marzo con Esordienti ABC subito alle prese con i Run-Jump-Start Games, con i Ragazzi che entreranno invece in campo alla seconda giornata prevista per il 29 marzo. Appuntamento dunque a mercoledì 25 febbraio su queste pagine per sapere tutto ciò che c'è da sapere sul Campionato 2015.

20 FEBBRAIO 2015 - IN ARCHIVIO I CAMPIONATI INDIVUDUALI DI CROSS: ALLA RIBALTA MOLTE "NEW ENTRY"

La fantastica (ed inedita) cornice di Trani e l'ottima regia della Tommaso Assi hanno fatto da testimone all'assegnazione dei primi titoli stagionali. La copiosa partecipazione, tante nuove società iscritte ed un entusiasmo sempre alle stelle sono tutti elementi che lasciano pensare che quella 2015 sarà un'altra stagione fatta di grandi numeri e tanto sano divertimento/competizione per i nostri giovani atleti. Le "solite" conferme (ovvero atleti oramai ben noti al pubblico in questa tipologia di gare) sono quelle di Sofia Liuzzi - Amatori Triggiano, Francesca Fiorentino e Alex Ronchi - Biancoverde Giovinazzo, Raffaele Augimeri - Amatori Corato (per lui cambia la categoria ma non il gradino del podio). Le piacevoli new entry invece sono quelle di Vincenzo Masciavè - Amatori Corato, Angelica Fiorini, Francesca De Pinto - Barile F.R. Terlizzi, Luca Di Mauro - Academy Triggiano. Al solito fantastico lo show delle staffette con affermazioni di Amatori Triggiano, Mediterranea Bari, Altamura, Academy Triggiano, Biancoverde Giovinazzo e Atletica 2010.

14 FEBBRAIO 2015 - LA CARICA DEI 300: DOMANI A TRANI PIENONE DI ISCRITTI PER L'ASSEGNAZIONE DEI TITOLI INDIVIDUALI DI CROSS

La Tommaso Assi Trani ospita domani il primo appuntamento clou della nuova stagione: i Campionati Individuali di Cross della Fidal Bari-Bat. Sarà l'occasione (oltre che per assegnare i primi titoli del 2015) anche per ricordare Franco Assi che tanto aveva voluto questa manifestazione a Trani. Al solito i più numerosi saranno gli Esordienti, in particolare i BC maschili che si daranno battaglia sullo "short track" di 400mt. A chiudere lo show delle staffette che saranno di certo il momento più spettacolare ed emozionante della giornata.

8 FEBBRAIO 2015 - GREGORIO E LUCIA SI CONFERMANO CAMPIONI ITALIANI INDOOR. SEMERARO ARGENTO NELL'ASTA

Arrivano da Ancona i primi titoli italiani 2015 per gli atleti della nostra provincia e portano i nomi di Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo) nella 5Km di marcia JM (21'01''02 il suo crono) e Lucia Pasquale (Olimpia Club Molfetta) nei 400mt PF (54''91), che ha avuto la soddisfazione di vedersi premiata dal primatista europeo e Campione del Mondo ed Europeo in carica nel salto in alto l'ucraino Bodhan Bondarenko. I nostri due super-atleti portano a casa un oro pesantissimo anche in ottica "conferma maglia azzurra" 7 mesi dopo i mondiali di Eugene e a pochi mesi dai Campionati Europei di categoria che si disputeranno in Svezia. Bene anche Francesca Semeraro (Alteratletica Locorotondo) che con 3,55 vince l'argento nell'asta JF ed il barlettano Vito Incantalupo; anche per lui un argento nella staffetta 4x1 giro PM con i compagni della Enterprise. Da segnalare il nuovo primato regionale sui 60mt JF di Sofia Elena Sarcina (Athletic Team Barletta) che con 7''97 lima di altri 2 centesimi il limite che già le apparteneva da due settimane.

6 FEBBRAIO 2015 - PROGETTO PROVE MULTIPLE: ECCO I CONVOCATI

Raduni e orario


Sab 14 feb - c.s. Bellavista ore 15.00: Presentazione progetto, raccolta dati auxologici atleti

Sab 7 mar - c.s. Bellavista ore 15.00

Sab 10 apr - c.s. bellavista ore 15.00

Sab 16 mag - c.s. Bellavista ore 16.00

Convocati


Lorusso Davide (Atletica Altamura)
Perrone Giovanni (Athletic Marathon Santeramo)
Fiorentino Marta (Biancoverde Giovinazzo)
Ripa Andreina (Athletic Marathon Santeramo)
Lattanzio Giorgio (Amatori Atletica Triggiano)
Borraccino Francesco (Athletic Team Barletta)
Pinto Lucia (Atletica Altamura)
Albrizio Andreaa (Amatori Atletica Triggiano)

N.b.: il progetto prevede la partecipazione di 10 atleti. Invitiamo i tecnici sociali a segnalare alla struttura tecnica provinciale, eventuali atleti di interesse. Gli atleti dovranno presentarsi con il tecnico sociale, in tenuta di allenamento e con la tuta della società di appartenenza.
 

IL F.T.P. Claudio Lorusso

GENNAIO

31 GENNAIO 2015 - MEETING SU PISTA DEL 31 GENNAIO

Vista l'ondata di mal tempo si comunica (onde evitare ambiguità) che all'orario di ritrovo giuria e concorrenti (e solo allora) il delegato tecnico della manifestazione deciderà se vi saranno le condizioni per disputare le gare o no. Fermo restando che (incoraggianti o preoccupanti che siano le previsioni meteo) nessuno è in grado di prevedere cosa accadrà alle 14.30 noi saremo comunque disponibili, e raggiungibili tramite tutti i canali possibili, a dare aggiornamenti sullo stato del Campo Scuola Bellavista. La decisione definitiva verrà comunque presa in loco alle 14.30 dal delegato tecnico della manifestazione. Su questa pagina pubblicheremo il reale andamento del meteo ora per ora segnalandolo in maniera evidente (almeno dalle ore 10.00 alle ore 13.00).

18 GENNAIO 2015 - LA NOVITA' FIDALBARI 2015: IL PROGETTO PROVE MULTIPLE

Dopo la sosta natalizia la macchina organizzativa del Comitato Provinciale ha ripreso le attività a regime. Tra le novità della stagione 2015 spicca un progetto mirato a divulgare il concetto di crescita atletica puntando ad un lavoro multidisciplinare come le prove multiple.
Il progetto, che sarà rivolto ai 2° anno cat. ragazzi/e e 1° anno cadetti/e, nasce dall’idea della struttura tecnica provinciale e dalla condivisione di tutto lo staff del comitato. L’obiettivo è introdurre un metodo innovativo, scientifico e motivazionale che possa accompagnare l’atleta ad affermarsi in ambito nazionale realizzando il minimo di qualificazione al criterium (obiettivo a breve scadenza) con la finalità più a lunga scadenza di creare un'esperienza ed una tradizione territoriale sulle prove multiple.
Il progetto prevede degli obiettivi precisi e definiti:

• GRADO DI DIFFICOLTA’ DEGLI ESERCIZI
E’ importante proporre esercitazioni nuove o comunque con difficoltà crescenti in modo da stimolare in ogni seduta la capacità e la motivazione di apprendimento motorio.
• DIFFICOLTA’ DIPENDENTI DALLA DIFFICOLTA’ DEL GESTO
Un movimento completamente sconosciuto o piccole varianti proposte in un’azione già automatizzata possono creare difficoltà nell’esecuzione motoria.
• DIFFICOLTA’ RELATIVE ALLA COORDINAZIONE INTERSEGMENTARIA
Se vengono più segmenti contemporaneamente si accresce la difficoltà dell’esercizio
• DIFFICOLTA’ DIPENDENTI DALL’EQUILIBRIO
Posizioni insolite o con una base di appoggio ridotta nelle varie fasi dell’esecuzione del movimento possono aumentare la difficoltà.
• DIFFICOLTA’ DIPENDENTI DALLE VARIAZIONI DI VELOCITA’, FREQUENZA, RITMO E SPOSTAMENTO NELLO SPAZIO.
• DIFFICOLTA’ DIPENDENTI DALL’INTENSITA’ DEL CARICO
• DIFFICOLTA’ DIPENDENTI DALL’AFFATICAMENTO
Il tutto si svolgerà in base ad un calendario di "stages" (o allenamenti collegiali) mensili che verrà presto comunicato insieme alla lista dei convocati e verrà monitorato con una presa dati su ciascun atleta e condiviso con il proprio tecnico. Pietro Camporeale

16 GENNAIO 2015 - PARTE LA STAGIONE 2015 IL 31 GENNAIO CON IL MEETING "CACCIA AL MINIMO INDOOR" PER TUTTE LE CATEGORIE (crono elettrico) - IL 15 FEB. A TRANI SI ASSEGNANO I PRIMI TITOLI INDIVIDUALI

 

ARCHIVIO NEWS 2014

ARCHIVIO NEWS 2013

ARCHIVIO NEWS 2012

ARCHIVIO NEWS 2011

ARCHIVIO NEWS 2010

ARCHIVIO NEWS 2009

 
 

 
   

 

 

 

 

 

 

 

 

 
© fidalbari  2009